Festività ed Eventi Nazionali

 

  


In Vietnam

 

Quasi tutti i villaggi, dalle pianure fino alle montagne, così come i templi e le pagode, hanno le loro feste annuali, che hanno normalmente luogo in primavera, tra il secondo ed il quarto mese del calendario lunare ed attirano gente da tutti i villaggi vicini. Oltre alle celebrazioni dedicate agli antenati ed alla memoria degli Spiriti e degli eroi nazionali o locali, si svolgono numerosi giochi e momenti di riunione che facilitano i contatti umani. 

Festa del Nuovo Anno Solare: si svolge il 1° di gennaio e dura quattro giorni, dall'ultimo giorno dell'anno vecchio al terzo dell'anno nuovo, secondo il calendario lunare.
Nuovo anno lunare: si svolge tra la metà di gennaio e l'inizio di febbraio, in coincidenza con quello Cinese.
Anniversario della morte dell'Imperatore Hung I: si celebra il dodicesimo giorno del terzo mese del calendario lunare
Anniversario della liberazione del Sud del Vietnam: 30 aprile
Festa dei lavoratori: 1° maggio
Festa Nazionale della Repubblica Socialista del Vietnam: 2 settembre
Festa di Mezzo Autunno (o dei Bambini): si tiene il 15° giorno dell'ottavo mese del calendario lunare (settembre)

         .... 



In Cambogia


Vittoria sui Khmer Rossi: il 7 gennaio
Festa del Nuovo Anno lunare:  si svolge tra la metà di gennaio e l'inizio di febbraio, in coincidenza con quello Cinese e Vietnamita. 
Giorno del Genocidio: il 9 di maggio
Festa dell'Indipendenza: 9 novembre
Festa dell'Acqua: dal 9 al 11 novembre


In Laos


Festa del Nuovo Anno lunare:  si svolge tra la metà di gennaio e l'inizio di febbraio, in coincidenza con quello Cinese.
Capodanno Buddhista: dal 13 al 18 aprile
Capodanno M'hong: dal 1 al 31 dicembre
Festa Nazionale: il 2 dicembre

 

In Thailandia

Makha Bucha: 25 Febbraio - Giorno in cui 1250 discepoli uniscono senza preavviso ed ascoltano Buddha insegna alcuni importanti nella sermone. I tailandesi vanno al tempio molto presto in mattina, partecipano alle cerimonie, e in notte camminano tempio con le candele sulle mani per tre volte intorno al tempio.

Giorno di Chakri: 6 Aprile - Si celebra la fondazione della Dinastina Chakri, re Bhumibol Adulyadej, è il nono re (Rama IX).

Songran: 13 – 15 Aprile - Festa tradizionale dell’anno nuova ed è la festa più importante dell'anno. Tutti vengono spruzzati dall’acqua  come un gesto di purificazione e porta fortuna per un anno nuovo.

Visakha Puja (sesto mese lunare in quale notte è piena luna) – Si celebra la nascita, l’illuminazione e la morte del Buddha.
 
Asalha Puja (ottavo mese lunare in quale notte è piena luna) – Si celebra per ricordare il primo sermone del Buddha.
 
Khao Phansa (luglio) – Si celebra l’inizio della Ritirata delle Piogge Buddhista.
 
Ok Phansa (ottobre) – Si celebra il fine della Ritirata delle Piogge Buddhista.

Compleanno di Bhumibol Adulyadej: 5 Dicembre - Si festeggia il compleanno per il padre ed il re pìu amato da tutti i Tailandesi, questo giorno è anche la festa del papà. Tutta Thailandia è coperta in giallo in questo giorno speciale, come il Re è nato il Lunedi, il giorno della settimana a cui è associato giallo. I tailandesi si vestono una camicia gialla tutto del lunedì dell'anno, o in ogni occasione in cui vogliono mostrare il loro amore e il rispetto per il re.

 

In Myanmar

Il tradizionale calendario birmano ha dodici mesi, ognuno con una festività. La maggior parte è legata al buddismo e in ogni località il Paya Pwè (festival delle pagode) è l'evento più importante.

Il festival della Pagoda a Mandalay si svolge verso la fine di settembre - inizio ottobre: spettacoli di musica tradizionale e di danza. Piccoli mercati si trovano ai piedi della collina e delle pagode.

Nat Pwe è la festa di nat. Il più famoso è Taungbyon, a 30 km a nord di Mandalay. Questo festival si svolge in agosto (durata otto giorni). Gli spiriti sono invocati ballando, bevendo e suonando musica.

Il festival Nadaw si svolge a novembre (la data varia secondo la luna), sul Monte Popa, in onore dei Nats. Danze e canzoni con strumenti tradizionali.

Grande festival Phaung-Daw U: Ogni anno per diciotto giorni, al momento della luna piena in ottobre, enormi barche decorate viaggiano da un villaggio all'altro sul Lago Inle con statue sacre di Buddha a bordo. I monasteri sono visitati e le statue sono venerate e adornate  dai monaci.

La barca che conduce la processione rappresenta il Karaweik, l'uccello dorato della mitologia birmana. Questa barca "sacra" è custodita da uomini saggi e sacerdoti e porta un baldacchino che ripara quattro dei 5 Buddha della Pagoda di Phaung-Daw U. Perché 4 Buddha su 5? La storia racconta che durante una cerimonia negli anni '60, il vento capovolse la chiatta mentre i cinque Buddha erano a bordo. Sono poi caduti tutti nell'acqua. Immediatamente, fu avviata una ricerca per trovare i Buddha e solo uno di loro non sarebbe stato trovato. Tornato nel monastero, il Buddha scomparso fu miracolosamente ritrovato al suo posto. Da allora, per superstizione, non ha più lasciato il suo posto.

In questo festival tradizionale, ci sono rematori in piedi, vestiti con costumi tradizionali. Questo è uno degli spettacoli acquatici più belli del Sud-Est asiatico, che attira molti visitatori.

 

 

Perché asiatica travel?

  • Tutti viaggi sono personalizzati e privati
  • Il giro addatta perfettamente alle vostre esigenze
  • Servizio clienti 24/24
  • Viaggi o escursioni, tutti pieno d’emozione
  • Eccelente rapporto prezzo/qualità